mercoledì, 17 Agosto 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

guerra russia ucraina

Guerra in Ucraina, Mosca: “Super missile Sarmat per fine anno”. Dalla Bielorussia 60mila soldati e 7 battaglioni sul confine

La Russia ha annunciato che per la fine dell'anno sarà operativo il super missile balistico intercontinentale Sarmat, capace di penetrare ogni sistema di difesa missilistica. Peskov: "Nessun tentativo di colloqui dall'Ucraina". Zelensky: "L'ampiezza del nostro fronte è di 2.500 chilometri".

Guerra in Ucraina, attacchi in Crimea: 3 feriti e 4 dispersi. Kiev: “Rilascio soldati Azovstal obiettivo principale”

Secondo lo Stato Maggiore delle forze di Kiev, sono 33.800 i soldati russi uccisi dall'inizio dell'invasione. Estonia: "Dobbiamo adottare il settimo pacchetto di sanzioni". Il rilascio dei soldati dell'Azovstal è l'obiettivo principale dell'Ucraina.

Guerra in Ucraina, Putin al Forum economico: “Ue ha perso la sovranità. Usa non sono il centro del mondo”

Nel pomeriggio di oggi, il presidente Vladimir Putin ha parlato al Forum economico di San Pietroburgo, affermando che la causa dei danni dell'economia europea è l'Europa stessa e che la Russia accoglie con favore l'invito al dialogo con l'Ue sulla sicurezza alimentare.

Guerra in Ucraina, esercito russo nel perimetro dell’Azot. Human Rights Watch: “Russia usa mine antiuomo vietate”

Nella città di Severodonetsk sono rimasti 10mila cittadini nonostante i bombardamenti. Lavrov ha dichiarato che la Russia non è più interessata a mantenere i contatti con l'Europa. La Turchia resta contraria all'adesione di Svezia e Finlandia alla Nato.

Guerra in Ucraina, attacco nel Lugansk: morti e feriti. A Kiev riapre Oncologia pediatrica. Onu: “Adozioni forzate in Russia”

Nel Lugansk, a Lysychansk, in un raid aereo sono morti 3 civili e 7 sono rimasti feriti. Nel Donbass vengono uccisi tra i 200 e i 500 soldati ucraini ogni giorno. L'Onu esprime preoccupazione per le adozioni forzate di bambini ucraini in Russia, mentre l'Unhcr conta 5 milioni di rifugiati registrati in Europa.

Guerra in Ucraina, civili feriti da bombardamenti su Mykolaiv. Londra invia lanciarazzi e missili anti-nave a Kiev

I cittadini europei hanno approvato in grande maggioranza le sanzioni e l'invio di armi in Ucraina. Volodymyr Zelensky, in collegamento video con il Parlamento, ha ringraziato calorosamente la Repubblica Ceca e il suo popolo per il grande sostegno militare. Il generale ucraino Marchenko prevede la distruzione imminente del ponte di Kerch, collegamento tra Russia e Crimea.

Guerra in Ucraina, civili nell’Azot senza acqua e cibo. Berlino a Zelensky: “Saldamente al tuo fianco”. Kiev: “Medvedev piccolo uomo”

Centinaia di civili e soldati sono bloccati senza via d'uscita nella fabbrica chimica Azot, con scarsità di cibo, acqua, elettricità e servizi igienici. Le armate ucraine hanno liberato altri due villaggi nei pressi di Izium. Sono alte le aspettative per la visita, non ancora confermata, del cancelliere tedesco a Kiev. Podolyak: "Medvedev è un piccolo uomo con enormi insicurezze".

Guerra in Ucraina, 88 soldati Azov in colonia penale. Zelensky: “Abbiamo bisogno di armi a lungo raggio”

Il cancelliere tedesco Scholz farà visita a Zelensky giovedì 16 giugno, insieme al premier Draghi e al presidente Macron. 49 cittadini britannici sono stati inseriti nella lista nera della Russia; tra loro anche giornalisti. Nella regione di Zaporizhzhia sono state presentate più di 100mila richieste di cittadinanza russa.

Guerra in Ucraina, bombardamenti su Chernihiv e Zaporizhzhia. Kiev riconquista villaggi nel Donetsk

Ci sono stati bombardamenti a Zaporizhzhia, che hanno provocato 4 feriti, e a Chernihiv, dove ancora non si ha il resoconto di danni e vittime. Durante i corridoi umanitari sono stati registrati più di 500 spari, con almeno 30 morti di cui 5 bambini. L'esercito ucraino ha riconquistato 3 villaggi del Donetsk, mentre i russi hanno distrutto una grande quantità di armi e attrezzature militari fornite da USA ed Europa.

Guerra in Ucraina, nuovo scambio di prigionieri. Sindaco Kharkiv: “Distruzioni molto gravi oggi”

Le stime delle vittime civili oggi parlano di 4.339 morti e 5.246 feriti dall'inizio della guerra. Liberati con il nuovo scambio di prigionieri 28 soldati e 13 civili ucraini, mentre è bloccata l'evacuazione di Kherson e delle zone occupate di Zaporizhzhia. A Mykolaiv la popolazione è ridotta della metà e a Kharkiv vengono segnalati meno attacchi ma più violenti.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img