giovedì, 28 Ottobre 2021
- Advertisement -spot_img

TAG

canapa

Sequestrata piantagione professionale di canapa indiana, arrestati due uomini

Sequestrate mille piante di canapa indiana, arrestati due uomini, di cui uno latitante per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Scoperte due piantagioni di marijuana: oltre 200 arbusti distrutti

L'operazione è stata svolta dai militari dell'Arma, con i colleghi dello Squadrone eliportato Cacciatori, e rientra nell'ambito delle attività mirate a contrastare il fenomeno della produzione di sostanze stupefacenti.

Canapa illegale “spacciata” per light: distrutte 5mila piante migliaia di euro andati in fumo

La piantagione sequestrata avrebbe prodotto diverse centinaia di chilogrammi di marijuana e fruttato centinaia di migliaia di euro.

Scoperta piantagione di canapa sul monte Limina: distrutti 300 arbusti alti fino a 4 metri

Lavorata e immessa sul mercato la droga avrebbe fruttato centinaia di migliaia di euro. La piantagione di canapa era alimentata da un impianto a goccia.

Piante di canapa alte 2 metri: arrestato 27enne. Sul mercato droga per 1 milione e mezzo di euro

La piantagione era attrezzata di tutto punto con un sistema di irrigazione. Gli arbusti, erano alti fino a due metri e pronti per la raccolta, "nascosti" in mezzo ad alberi di agrumi in un appezzamento di terreno di circa 1.000 mq.

Gioiosa Ionica, coltivazione di canapa: tre arresti

I carabinieri hanno trovato circa 260 piane di altezza compresa tra i 50 e i 150 centimetri.

Droga: scoperta e distrutta piantagione di canapa “nana” a Grotteria

I Carabinieri hanno scoperto una coltivazione di canapa indiana, detta "nana" a Grotteria (Calabria). La piantagione è stata estirpata e distrutta.

Coltivazione di canapa tra i boschi del Reggino, trovate 1500 piante: due in manette

In provincia di Reggio Calabria i Carabinieri hanno scoperto 1500 piante di canapa, nelle due varianti indiana e nana; in manette con l'accusa di produzione illecita di sostanze stupefacenti sono finiti un 26enne e un 31enne.

Gubbio, si aggrava il bilancio dell’esplosione: due morti e tre feriti. Uno è grave

Samuel Cuffaro ed Elisabetta D'innocenti perdono la vita sul posto di lavoro a causa di un'esplosione provocata probabilmente da una miscela micidiale di gas e solventi. L'azienda  Greenvest è specializzata nella lavorazione di cannabis legale.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img