giovedì, 7 Luglio 2022
- Advertisement -spot_img

TAG

Brescia

Donna fatta a pezzi nel Bresciano, per il Gip non un gioco erotico: “Non poteva accettare che se ne andasse lontano, abbandonandolo”

Nel documento di convalida del fermo per il bancario accusato dell'omicidio di Carol Maltesi, la 26enne fatta a pezzi e ritrovata nel Bresciano, il Giudice per le indagini preliminari scrive che non si tratterebbe di un gioco erotico finito male.

Furti, rapine e spaccio: 8 in carcere 8 ai domiciliari 23 indagati. Sgominata la baby “Gang 88” terrore dei coetanei

I Carabinieri hanno arrestato 15 ragazzi maggiorenni e 4 minorenni tutti appartenenti alla baby gang denominata "Gang 88". Per loro l'accusa è di furti e rapine ai danni di loro coetanei.

Fatta a pezzi nel Bresciano, la confessione sull’omicidio di Carol Maltesi: “Uccisa a martellate durante un gioco erotico”

Il racconto del reo confesso sull'omicidio, avvenuto a gennaio. "L'ho uccisa durante un gioco erotico. Dopo averla colpita con un martello e fatto a pezzi il corpo, lo ha congelato per poi buttarlo in un dirupo a marzo.

Cadavere fatto a pezzi: Carol Maltesi e il suo impegno contro la violenza sulle donne

Il cadavere ritrovato a pezzi in provincia di Brescia è stato identificato. Si tratta di Carol Maltesi, ragazza di 43 anni. A compiere l'omicidio è stato il suo ex e vicino di casa, Davide Fontana.

Donna fatta a pezzi nel Bresciano: confessa il vicino di casa

La donna uccisa e fatta a pezzi nel bresciano era un'attrice di film hard, conosciuta con il nome di Charlotte Angie. Un 43enne amico e vicino di casa è stato arrestato, nella notte ha confessato l'omicidio.

Donna fatta a pezzi nel Bresciano, c’è una pista per risalire alla sua identità: si cerca un’attrice hard

Sembra essere vicina la svolta sull'identità della donna uccisa e fatta a pezzi e ritrovata a Paline di Borno, in provincia di Brescia. Dai tatuaggi si ipotizza possa essere un'attrice porno italiana.

Uccisa e abbandonata nei sacchi: il cadavere in 15 pezzi. Diffusi particolari dei tatuaggi per cercare di identificarla

Donna, tra 50 e 55 anni, capelli scuri, unghie con smalto viola e glitter alle mani e ai piedi. Presenti numerosi tatuaggi in varie parti del corpo trovato a pezzi a Borno, in provincia di Brescia. I Carabinieri invitano chi può riconoscerla a farsi avanti per fornire informazioni.

Brescia, sequestrato per chiedere il riscatto e seviziato cinque giorni: scatta il blitz 28enne liberato

Sequestrato per soldi e costretto a subire sevizie, è stato liberato dopo 5 giorni, grazie a un blitz dei Carabinieri di Bergamo. I due sequestratori sono stati portati nel carcere di Bergamo in attesa di giudizio.

Donna fatta a pezzi nel Bresciano, primi risultati dalle analisi: cadavere semibruciato congelato e poi buttato nel dirupo

Il cadavere sarebbe dapprima stato incendiato, senza carbonizzarsi, a quel punto il killer lo ha fatto a pezzi e nascosto in sacchi, prima congelati e poi buttati nel dirupo.

Donna ritrovata cadavere nel Bresciano: il corpo fatto a pezzi e il volto irriconoscibile

L'identità della vittima e le cause del decesso non sono note. Il corpo fatto a pezzi è stato nascosto in alcuni sacchi neri e lasciati in un dirupo.

Ultime notizie

- Advertisement -spot_img