L’Italia conosce il suo nuovo commissario tecnico. E’ stato presentato ufficialmente nel Centro Federale di Coverciano, Roberto Mancini. Il tecnico jesino ha firmato un contratto biennale con opzione fino ai mondiali del Qatar del 2022.

“E’ un’aspirazione e motivo di orgoglio guidare gli azzurri. Vorrei essere l’allenatore che riporterà la nazionale sul tetto del mondo e d’Europa ad altissimi livelli”, ha detto Mancini nel suo primo giorno da allenatore della nazionale.

Il primo obiettivo è la qualificazione agli Europei del 2020. L’esordio in panchina è previsto per il prossimo 28 maggio a San Gallo, in Svizzera, nell’amichevole contro l’Arabia Saudita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here