Milan Juventus, l’anticipo dell’11^ giornata di Serie A, iniziato alle ore 18 a San Siro, è terminato 0-2.

La gara si apre subito ad alti ritmi con i rossoneri che sin dai primi minuti si spingono in attacco, ma la Juve, che inizialmente sembra passiva, non si lascia sorprendere. Al 23′ Higuain, servito da Dybala, scarica un destro dal limite dell’area che all’angolino basso batte Donnarumma. E per il Pipita sono cento gol in Serie A. Sul finire del primo tempo Kalinic, da solo davanti a Buffon, colpisce la traversa e i rossoneri perdono l’occasione di andare in parità negli spogliatoi. La ripresa prosegue a ritmo accelerato con un discreto possesso palla da entrambe le parti, ma è la formazione di mister Allegri ad avere la meglio. Al 64′ arriva il gol del raddoppio: Higuain, sempre di destro, firma il 2-0, questa volta aiutato dal palo interno. La Juventus termina i minuti con la padronanza del big match, mentre il Milan, dopo i due gol subìti ha mostrato di aver perso fiducia, anche se non ha smesso di reagire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here