Carpi-Juve, l’anticipo della 17^ giornata di Serie A, iniziato alle 12.30, è terminato 2-3.

Prosegue senza errori la corsa della Juve verso la vetta del campionato. Allo stadio di Modena l’undici di mister Allegri batte anche il Carpi. Il risultato si sblocca a sfavore dei bianconeri. Al 14′ Borriello porta in vantaggio il Carpi. Ma i minuti di gloria sono pochissimi. Al 18′ Mandzukic mette in porta una palla respinta dal portiere su tiro di Khedira. È la Juve a gestire il gioco e cercare il vantaggio, che arriva poco prima dello scadere del primo tempo. Al 41′ Mandukic firma la sua doppietta, questa volta di testa su cross di Evra. Nella ripresa sono ancora i bianconeri a impostare il gioco e allungare le distanze. Al 50′ Pogba piazza in rete il 3-1. Qualche tensione negli ultimi minuti di gioco. Al 92′ Bonucci cade in autogol e il Carpi rischia persino di pareggiare nell’ultimo minuto di recupero.

Grande attesa questa sera per il posticipo Inter Lazio delle ore 20.45. Un passo falso dei nerazzurri potrebbe portare la Juve a un passo dalla vetta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here