giardini
Manovra - bonus verde per giardini e terrazze anche condominiali

Arriva il bonus verde. La possibilità di detrarre dalle tasse il 36% di quanto si spende per sistemare giardini e terrazzi anche condominiali. E’ una delle misure contenute nella manovra e non farà bene solo all’economia sostenendo vivai e lavoratori del settore ed evitando pagamenti in nero, ma anche all’ambiente favorendo la lotta all’inquinamento. Dietro un albero, una pianta o una semplice siepe, c’è infatti molto di più di quanto possiamo immaginare. Quel verde che rende più belle le nostre città ha un valore inestimabile. Assorbe il carbonio ed elimina gli inquinanti atmosferici rendendo l’aria più pulita e riducendo i ricoveri per patologie legati a sostanze inquinanti. E così anche un piccolo prato o un orto in terrazzo può fare la differenza. Nella metà delle metropoli italiane lo spazio dedicato alla natura è inferiore ai 20mq per abitante e che ci sono una decina di città che non arrivano a 9mq. Le piante non rappresentano solamente un costo, ma anzi abbattendo gli inquinanti presenti nell’atmosfera riescono a dare un beneficio per la salute dei cittadini che si traduce nella riduzione dei costi per la sanità pubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here