Tempesta Eleanor si sposta sull'Europa
Tempesta Eleanor si sposta sull'Europa

Gran Bretagna, Francia, Irlanda, Paesi Bassi, dopo aver flagellato gli Stati Uniti arrivando a coprire di neve uno stato come la Florida e provocando in tutto 11 vittime, la tempesta atlantica Eleanor ha raggiunto l’Europa.

Sono centinaia i voli cancellati a causa dell’ondata di gelo con ripercussioni su tutto il traffico aereo del continente. Sono nello scalo olandese di Schiphol ad Amsterdam sono oltre 250 le tratte saltate.

Disagi simili anche in Svizzera, negli aeroporti di Zurigo e Basilea. Particolarmente colpite l’Irlanda e la Gran Bretagna, tra Scozia, Inghilterra e Galles si contano 25mila persone al buio, mentre sale di ora in ora il bilancio dei feriti.

Traffico rallentato sulle strade ghiacciate a causa delle temperature artiche e via mare a causa delle mareggiate. Eleanor ha già superato la Manica e marcia verso sud. La Francia è spazzata da venti fino a 200km orari. E’ salito a 15 il numero dei feriti, di cui 4 sarebbero gravi. Mentre una donna è morta a Morillon in Alta Savoia, colpito da un forte vento. Raffiche che hanno costretto alla chiusura la Tour Eiffel, riaperta solo nel tardo pomeriggio.

Nel nord del paese si contano 200mila persone rimaste senza corrente. Ben 36 dipartimenti francesi restano in allerta arancione con un alto rischio valanghe sulla regione alpina.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here