Casa Bianca, il faccia a faccia tra Conte e Trump: un successo

Roma e Washington uniti da una forte intesa incardinata sulla natura antiestabishment. Il primo faccia a faccia alla Casa Bianca tra Conte e il Trump si apre con il Premier che incassa un plauso vigoroso dal Presidente americano sulla condotta a linea dura del governo italiano in tema di immigrazione. “L’Italia è un esempio i n tutta Europa -ha detto Trump- per come sta gestendo i confini”.

E spende parole di merito riconoscendo al nostro Paese il ruolo di leadership nell’area libica, concordando sulla creazione di una cabina di regia USA-Italia. Le divergenze maggiori però riguardano le sanzioni alla Russia; se per Washington devono rimanere invariate, Roma chiede che non coinvolgano la società civile. E poi c’è il gasdotto Tap, struttura strategica secondo Trump per garantire energia all’occidente.

Proprio a riguardo Conte ha ricordato i malumori delle comunità locali, promettendo all’inquilino della Casa Bianca di impegnarsi per appianare le resistenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here