Cina, scontro navi
Cina, scontro navi

La marina militare americana si è unita alla ricerca dei 32 membri dell’equipaggio disperso in mare. La petroliera iraniana sulla quale erano imbarcati ieri notte è entrata in collisione con una nave cargo cinese che trasportava cereali, a 160 miglia dalle coste di Shanghai, nel Mar della Cina, prendendo fuoco con tutto il suo carico.

La petroliera Sanchi trasportava , infatti, circa 136mila tonnellate di condensati per conto della National Iranian Oil Company ed era stata noleggiata in Corea del Sud. Il Ministero dei Trasporti cinesi ha precisato che dei 32 membri dell’equipaggio dispersi, 30 sono iraniani e 2 bengalesi. Tutti i 21 membri dell’equipaggio del cargo, invece, di nazionalità cinese sono stati salvati.

Il Pentagono ha precisato di aver inviato nell’area alcuni aerei decollati dalla base USA di Okinawa in Giappone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here