Chiesa tedesca, Der Spiegel accusa: 7 preti pedofili nella diocesi di Treves

(19 marzo 2012) BERLINO – La Chiesa cattolica tedesca nuovamente al centro di uno scandalo legato alla pedofilia. La polemica non riguarda nuovi casi di abusi da parte di sacerdoti su minori, fortunatamente, ma il settimanale “Der Spiegel”, uscito ieri, rivela che almeno sette preti pedofili continuano a esercitare le loro funzioni nella diocesi di Treves. Proprio qui, l’arcivescovo Stephan Ackermann, inviato dalla conferenza episcopale tedesca per gestire il complicato dossier, aveva promesso “tolleranza zero” contro i pedofili.