tax day
tax day

Oggi, 30 Novembre è il tax day, la giornata in cui si calcola siano 81 le scadenze fiscali. Una concentrazione anomala di adempimenti, la maggior parte riguardante i versamenti e gli anticipi sulle tasse del 2018.

Tra le scadenze spiccano i versamenti per il secondo acconto delle imposte da dichiarazione dei redditi Irpef, Ires e l’Irap a cui si aggiungono la cedolare secca sugli affitti, l’imposta sostitutiva, i contributi di artigiani e commercianti e l’invio dei dati sulle liquidazioni IVA relative al terzo trimestre. E’ di circa 32mld il conto che i contribuenti pagheranno al fisco in questa giornata. Il 30 Novembre è anche il termine ultimo per la rottamazione delle cartelle esattoriali, per cui si dovrà pagare la terza rata del debito.

Da alcuni studi fatti in media ogni italiano quest’anno pagherà in media 8mila euro di imposte allo stato. L’importo sale poi quasi a 12mila euro se si considerano anche i contributi previdenziali. Negli ultimi vent’anni le entrate tributarie nelle casse dello Stato sono aumentate di oltre 80 punti percentuali, quasi il doppio dell’inflazione che nello stesso periodo è salita del 41%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here