Spelberg ha rallegrato i suoi fan con queste parole: “Abbiamo trovato una storia e stiamo lavorando alla sceneggiatura. Se tutto andrà come deve, il film sarà pronto in due o tre anni”.

Spielberg ha così espresso il suo desiderio di cimentarsi ancora una volta con “Jurassic Park” e i suoi dinosauri, a 10 anni dall’uscita dell’ultimo capitolo della saga. Il primo capitolo, “Jurassic Park”, tratto dall’omonimo romanzo di Michael Crichton, ebbe un enorme successo nel 1993, principalmente grazie agli strabilianti effetti speciali che vedevano come protagonisti assoluti i dinosauri.

Grazie al film, nacque una vera dinosauromania, che non si è ancora del tutto estinta. Al primo capitolo seguirono “Il mondo perduto – Jurassic Park”, nel 1997, e “Jurassic Park 3” nel 2001. Anche dopo l’ultimo capitolo della saga, Spielberg non ha mai abbandonato la sua vena “preistorica”:  si è rimesso subito al lavoro con Terra Nova, una serie televisiva che vede come protagonista una famiglia del futuro che viaggia nel tempo fino all’epoca dei dinosauri, ”un incrocio tra Lost e Avatar”, come lui stesso dichiara.

Durante la convencion Comic-Con, il regista ha presentato alcune scene di “Terra Nova” e di “The Adventures of Tintin”, un lungometraggio in 3D sull’omonimo eroe dei fumetti creato nel 1929 da Hergé che uscirà nel mese di dicembre negli Stati Uniti, che lui stesso ha diretto.

Barbara Fanelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here