I sogni nel cassetto, alcuni avevano già preso forma; ad appena 29 anni poteva già vantare una stella Michelin ed un ristorante in pieno centro a Roma. Con Alessandro Narducci se ne va anche uno straordinario talento della culinaria.

Scaraventato da un’auto mentre viaggiava su uno scooter insieme alla sua amica ed assistente Giulia Puleio di 25 anni. L’impatto frontale è stato fatale per entrambi. L’auto di grossa cilindrata contro cui ha impattato lo scooter ha poi terminato la sua corsa schiantandosi su tre auto in sosta.

Ancora da accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Il 30enne al volante ricoverato in prognosi riservata è stato sottoposto agli esami tossicologici e la Procura di Roma ha aperto un’inchiesta per duplice omicidio stradale.

Alessandro e Giulia erano di rientro da Vino Forum, che si tiene al Foro Italico, a poco più di un chilometro dal luogo dell’incidente, una strada che ormai facevano da una settimana ogni sera. Il giovane chef aveva uno spazio tutto suo nella manifestazione dedicata al buon cibo e al buon vino.

La pagina facebook di Alessandro Narducci da stamattina è inondata da parole di cordoglio. Amici, colleghi, ognuno a modo suo ha lasciato un messaggio in su o ricordo. Tutti però lo ricorderanno come una persona che aveva sempre un sorriso ed una parola gentile per tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here