In un comunicato emesso dal Cdm, si sottolinea come, con questa decisione, si voglia evidenziare la ferma convinzione del governo di non arretrare dinanzi alla criminalità, “neanche sul piano simbolico”.

Ecco spiegata la ragione del salvataggio. I palazzi di giustizia interessati dal provvedimento sono quelli di: Cassino al quale si unirà la sezione di Gaeta; Caltagirone e Sciacca, in Sicilia; Castrovillari che sarà accorpato con il tribunale di Rossano e le sedi Lamezia Terme e Paola, in Calabria.

10 agosto 2012

Angelo Fischetti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here