martedì, 16 Luglio 2024

Euro 2024, Montella festeggia la vittoria: Turchia-Georgia 3-1

Montella, alla direzione oggi della Turchia ha dichiarato "Vittoria meritata"

Da non perdere

Buona la prima per la Turchia guidata da Vincenzo Montella, che nel giorno del suo 49esimo compleanno, debutta con una vittoria nel gruppo F di Euro 2024 battendo la Georgia per 3-1. La partita, disputata all’Olympiastadion di Berlino, ha visto la squadra turca imporsi grazie ai gol di Mert Müldür, Arda Güler e Kerem Aktürkoğlu. Non è bastato il momentaneo pareggio di Georges Mikautadze alla Georgia, che ha sfiorato più volte il gol del 2-2 nel finale.

Il primo tempo segna il dominio turco ma anche il pareggio georgiano: la Turchia ha iniziato forte, trovando il vantaggio al 25′ con Mert Müldür, bravo a sfruttare una mischia in area ea mettere il pallone in rete. La formazione di Montella ha poi visto annullarsi un gol di Kenan Yıldız per fuorigioco. La Georgia, al contrario, ha sfruttato al meglio la sua prima vera occasione da gol con Mikautadze che ha realizzato l’1-1, sfiorando anche la doppietta poco dopo.

Il secondo tempo vede l’eurogol di Güler e l’assalto finale della Georgia: Nella ripresa, al 65′, Arda Güler ha riportato avanti la Turchia con un fantastico sinistro a giro da 25 metri che ha lasciato di stucco il portiere georgiano. La Georgia ha reagito immediatamente e al 70′ ha centrato la traversa con un tiro di Luka Kochorashvili, dopo un bello scambio con David Mekvabishvili.

Nel finale, la Turchia ha rischiato di subire il pareggio. All’87’ il neo entrato Yusuf Yazıcı ha visto il suo colpo di testa respinto con i pugni dal portiere georgiano Giorgi Mamardashvili. La Georgia ha continuato a spingere e al 94′ Kvaratskhelia ha servito un cross per Kochorashvili, che però non è riuscito a concludere a rete. Al 96′, una clamorosa doppia occasione per i georgiani: prima un tiro-cross di Kvaratskhelia si è stampato sul palo, poi Kochorashvili, a porta vuota, ha trovato la deviazione di un difensore turco che ha salvato il risultato.

All’ultima azione del match, la Turchia ha chiuso i conti con un contropiede fulmineo. Kerem Aktürkoğlu ha recuperato il pallone al limite dell’area e si è involato verso la porta avversaria, rimasta sguarnita, segnando il definitivo 3-1.

Al termine del match, Vincenzo Montella ha commentato con soddisfazione la prestazione della sua squadra: “Abbiamo giocato bene e meritato la vittoria. Ci sono stati momenti difficili, ma abbiamo mostrato carattere e qualità. È un buon inizio per il nostro cammino in questo torneo “.

La Turchia ora guarda con ottimismo ai prossimi incontri del gruppo F, mentre la Georgia cercherà di riscattarsi nella prossima partita per mantenere vive le speranze di qualificazione.

Ultime notizie