venerdì, 19 Luglio 2024

Milano, donna derubata: il figlio ferma il ladro ma non lo denuncia

La madre di un noto cestista viene derubata, ladro viene inseguito e bloccato dall'atleta ma decidono di dargli una seconda possibilità.

Da non perdere

Un noto cestista è riuscito a fermare un ladro che aveva derubato sua madre. La donna, stava tornando a casa dopo aver fatto la spesa, ha fermato l’auto davanti al portone del suo palazzo per mettere la spesa nell’ascensore. In quei pochi minuti in cui ha portato le buste all’interno dell’edificio, qualcuno le ha preso la borsa all’interno della macchina. Sconvolta, ha chiamato prontamente il figlio, raccontandogli l’accaduto e descrivendo il malvivente.

Il cestista, che si trovava nei pressi della zona, è riuscito a localizzare il ladro che era poco distante dal luogo del furto. Senza esitazione lo ha inseguito e placcato, bloccandolo per terra. Durante il confronto, il giovane ladro ha raccontato di aver agito per disperazione, spinto da una situazione familiare estremamente critica e che era appena uscito dal carcere e stava per iniziare una messa in prova importante per la sua vita.

Dopo aver ascoltato il racconto, l’atleta ha preso una decisione che ha sorpreso molti: ha scelto di non denunciarlo alle autorità e dargli una seconda possibilità. La donna derubata intervistata da Il Corriere della Sera racconta che: “Decidere di non denunciarlo non è stato facile ma speriamo gli sia bastato per non rifarlo più”. “Provo a mettermi nei panni di quell’uomo. Sei appena uscito dal carcere – ha aggiunto – o comunque ci sei stato parecchio tempo, non hai un lavoro e vivi di espedienti, da dove puoi ricominciare? Se la sua storia è vera e ha altri precedenti, la prigione non è servita a evitare recidive. Forse la messa alla prova che sta per cominciare potrà essere più efficace”.

Ultime notizie