martedì, 16 Luglio 2024

Euro2024, inizia il girone D con Polonia Olanda: paura nel pre-partita. Francia batte Austria.

La polizia tedesca è stata costretta ad intervenire per fermare un uomo che armato di ascia e una molotov e ha aggredito un poliziotto

Da non perdere

Momenti di panico e paura prima dell’inizio di Polonia-Olanda, la polizia tedesca è stata costretta ad intervenire per fermare un uomo che armato di ascia e una molotov ha aggredito un poliziotto. L’aggressore non fermandosi dopo lo sparo d’avvertimento dei poliziotti è stato raggiunto da altri proiettili, ora è gravemente ferito ed è stato portato in ospedale.

La prima partita del girone D

I precedenti tra Polonia e Olanda mostrano in 19 partite giocate negli europei, una netta supremazia dell’Olanda con 9 vittorie, 7 pareggi e solo 3 vittorie per la Polonia, 19 reti per i polacchi e 28 per gli Olandesi.

Le formazioni ufficiali:

formazione polonia formazione olanda

Partita scoppiettante e ricca di tiri da entrambe le parti, ma la squadra che ha creato di più è la Polonia che infatti al 16° minuto su un corner, innescano Buksa che con un colpo di testa chirurgico spiazza il portiere e porta in vantaggio la squadra di casa.

L’Olanda non trova per poco il pareggio, azione che parte da un corner palla che arriva a VanDijk,tiro al volo, ma Szczesny nonostante la visuale occupata riesce a parare il tiro e a salvare la porta.

Pareggia l’Olanda con Gakpo al 29°,il migliore della squadra fino ad ora, tiro da fuori area,palla deviata da Salamon che spiazza Szczesny che porta il risultato in parità.

Alla fine del primo tempo al 40’+1, Depay prova a segnare il goal del vantaggio e della rimonta ma finisce di poco a lato,facendo terminare il primo tempo sull’1-1.

risultato primo tempo

Il secondo tempo

Dopo una serie di attacchi botta e risposta arriva l’azione più importante e forse più pesante della partita, l’Olanda ribalta la partita e si porta in vantaggio con Weghorst all’83° dopo

Cala il sipario sulla partita, l’Olanda passa 1-2 in rimonta sulla Polonia, vincendo la prima partita del girone. risultato finale

La seconda partita del girone D

I precedenti tra Austria e Francia mostrano un vantaggio di vittorie per la Francia, ma non un netto vantaggio nè nelle vittorie e neanche nei gol fatti, in 25 partite, 13 vittorie per la Francia, 9 per l’Austria e 3 pareggi, 41 gol fatti dagli austriaci e 42 per i francesi.

Le formazioni ufficiali:

formazione austria formazione francia

Dopo 38 minuti di attacchi senza sosta, di tiri sprecati da entrambe le squadre, arriva il vantaggio della Francia, dribbling di Mbappe, cross in area e autogol di testa di Wober che non è riuscito a spazzare la palla, 0-1 quasi al termine del primo tempo.

Termina 0-1 il primo tempo, sfortuna Austria e partita ancora da decidere.

risultato primo tempo

Il secondo tempo

Termina la partita con il risultato invariato, il secondo tempo si è trasformato nel FarWest tra falli e ammonizioni, ma la situazione più preoccupante è stata quella di Mbappe che dopo uno scontro di gioco è stato soccorso per una forte botta al naso e del sangue uscito, termina 0-1, ma tanta preoccupazione per il capitano francese. Termina 0-1, ottima partita della Francia contro una grande Austria che ci teneva a trovare il pareggio fino alla fine della partita, ma la fortezza francese ha dettato il passo e a mantenuto la porta inviolata. risultato finale

Ultime notizie