venerdì, 19 Luglio 2024

Euro2024, giocate le prime partite: chi vince può avere un piede agli ottavi

Dopo la cerimonia d'apertura di euro2024, va in scena la prima partita della competizione, Germania-Scozia e la seconda del girone.

Da non perdere

La prima partita del gruppo A

L’europeo si apre con Germania-Scozia, i precedenti su 17 partite sono 8 vittorie per la Germania, 4 per la Scozia e 5 pareggi, con 26 goal realizzati per i tedeschi e 23 per gli scozzesi.

Le formazioni ufficiali:

formazione germania formazione scozia

Dopo 10 minuti di dominio tedesco arriva il primo goal della competizione e dei padroni di casa, Wirtz insacca la palla in porta con un tiro da fuori area dopo un passaggio di Kimmich, ma Gunn dopo averla deviata sul palo dopo il tocco con la mano, non può niente per fermare il tiro. goal germania

Gran goal di Musiala, dopo un lancio filtrante da centrocampo a spaccare la difesa per Haverz,che poteva calciare in porta, ma decide di passarla al compagno e con un piattone sul primo palo porya il raddoppio della Germania.

Punizione dal limite per la Germania al 28°, è servito l’intervento del var per cambiare la decisione dell’arbitro che aveva assegnato il rigore, ma viene parata facilmente dal portiere avversario e il risultato rimane invariato.

goal musiala Rigore per la Germania dopo un fallo in area di Porteous che viene espulso su Gundogan, si presenta Haverz sul dischetto e fa 3 a 0 spiazzando il portiere, 3 reti con 3 macatori differenti. Termina 3-0 il primo tempo. risultato primo tempo

Il secondo tempo

Al 57° Wirtz spreca l’occasione del 4 a 0 nell’area piccola mandando alto il tiro al volo. 68° e poker Germania, goal di Fullkrug, controllo con il sinistro, tiro di destro e pallone imprendibile per il portiere avversario. goal di fullkrug

Fullkrug fa doppietta dopo 7 minuti, 5 a 0 e sentenza sulla Scozia, ma viene annullato per fuorigioco, si resta così sul 4 a 0.

Goal del 4-1 all’87°, su punizione, gli scozzesi trovano una deviazione in area,testa di Rudiger e autorete, con Neuer che ha dovuto raccogliere il pallone dalla porta, dopo una partita così tranquilla per lui. 13° partita consecutiva con almeno un goal subito da parte dei tedeschi.

Fine partita e 5-1, goal di Embre Can con un tiro a giro nell’angolo alla sinistra du Gunn, termina in goleada per i tedeschi che si portano con un piede agli ottavi.

risultato finale

La seconda partita del Gruppo A

La seconda partita del primo girone vede scontrarsi Ungheria e Svizzera, i precedenti: 46 partite, 30 vittorie per l’Ugheria,11 per la Svizzera e 5 pareggi con 131 reti per gli ungheresi e 66 per svizzeri.

Le formazioni ufficiali:

formazione ungheria formazione svizzera

Goal di Duah al 12° dopo un filtrante defilato e tunnel al portiere, viene annullato per fuorigioco, ma il var conferma il goal e quindi 1 a 0 per la Svizzera. Vargas perde l’opportunità del raddoppio svizzero, riesce a rubare palla alla difesa, ma davanti al portiere non riesce a realizzare il tiro.

Al 45° arriva il raddoppio della Svizzera, goal di Aebischer, tiro a giro di destro nell’angolino imprendibile per Gulacsi, 2-0 per un’ottima Svizzera, ungheresi in difficoltà e con dei tiri spenti. Termina così il primo tempo.

goal svizzera

Il secondo tempo

Varga perde l’occasione di accorciare le distanze, al 64°, dopo un cross in area, impatta bene il pallone di testa, ma non riesce a mandarlo in porta, ma finisce di poco alla sinistra di Sommer. Dopo 2 minuti arriva il goal di Varga di testa che sfila la difesa elvetica e spiazza di testa il portiere su assist di Szoboszli, 1-2.

90’+3, goal di Embolo su rilancio di Sommer, tocco sotto e 1-3, delirio svizzero sugli spalti e ormai partita in cassaforte. Termina 1-3 e gli elvetici rispondono ai tedeschi.

risultato finale

Ultime notizie