martedì, 16 Luglio 2024

Euro 2024, il calcio conta anche su Instagram: El Shaarawy il più seguito degli azzurri

Tra i giocatori della nazionale italiana, Stephan El Shaarawy emerge come il più seguito su Instagram, con oltre 6.2 milioni di followers.

Da non perdere

A pochi giorni dall’inizio del tanto atteso campionato Europeo di calcio Euro 2024, l’attenzione si sposta non solo sulle prestazioni in campo, ma anche sulle dinamiche digitali che coinvolgono giocatori e squadre nazionali. Uno studio condotto da Preply ha illuminato quanto i social media, in particolare Instagram, siano diventati una vetrina cruciale per valutare la popolarità dei protagonisti del torneo.

Tra i giocatori della nazionale italiana, Stephan El Shaarawy emerge come il più seguito su Instagram, con oltre 6.2 milioni di followers. Un risultato sorprendente per il talentuoso attaccante, considerato il suo profilo meno “social” rispetto ad altri calciatori più giovani e attivi online. Questo pone El Shaarawy in cima alla classifica interna degli azzurri sui social media, dimostrando la sua influenza e il suo appeal anche al di là del campo da gioco.

Tuttavia, se c’è un re incontrastato su Instagram nel mondo del calcio, quello è Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese non solo guida la classifica globale con un incredibile seguito di 630 milioni di followers, ma è anche l’account più seguito al mondo escludendo quello ufficiale di Instagram. Il suo impatto è tangibile non solo nella popolarità individuale, ma anche nel supporto alla sua nazionale: la squadra portoghese conta ben 17 milioni di followers, nonostante non vantino un palmares paragonabile ad altre potenze calcistiche come Germania, Spagna e Olanda.

Anche la nazionale italiana gode di una solida base di supporto sui social media, con 5.9 milioni di followers che la posizionano tra le prime cinque nazionali più seguite. Questo rispecchia il fervore dei tifosi italiani e la loro passione per il calcio, che si manifesta non solo negli stadi ma anche online.

L’analisi di Preply evidenzia come il calcio non sia solo uno sport, ma anche un fenomeno culturale e sociale che si riflette nei comportamenti digitali dei suoi protagonisti e dei loro sostenitori. Con Euro 2024 alle porte, l’interesse globale è destinato a crescere ulteriormente, alimentato anche dal fascino sempre crescente dei social media e dalla capacità di connettere giocatori, squadre e tifosi in tutto il mondo.

Ultime notizie