martedì, 16 Luglio 2024

Francia, Macron atteso al varco da Le Pen

Dopo la storica decisione di sciogliere l'Assemblea nazionale, Macron terrà una conferenza stampa di importante portato politico

Da non perdere

Alle 11 di questa mattina il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron terrà una conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti dopo aver sciolto la Camera in vista delle elezioni anticipate.

La decisione di Macron

Nonostante la débâcle elettorale della sua maggioranza centrista, il capo di Stato francese esclude le dimissioni dalla presidenza, “quale che sia il risultato” al termine delle legislative che si terranno il 30 giugno e il 7 luglio prossimi. Infatti l’ipotesi infausta per Macron sarebbe quella per cui il risultato delle elezioni vedrebbe una vittoria di Rassemblement National. Il partito di estrema destra di cui Marine Le Pen è la figura centrale potrebbe infatti chiedere le dimissioni del capo di Stato. Ma Macron ribadisce che “non è Rn che scrive la Costituzione. Le istituzioni sono chiare, l’incarico di presidente, quale che sia il risultato, lo è altrettanto”.

La situazione politica francese

Dopo la rischiosa decisione di sciogliere l’Assemblea nazionale, in un tweet su “X” il presidente ripone la sua “fiducia nella capacità del popolo francese di fare la scelta più giusta per sé”. Inoltre chiarisce che la sua ambizione è quella di “essere utile al nostro Paese”. Il dato sconcertante è che per la prima volta dal 1979 – anno delle prime elezioni europee a suffragio universale – i partiti euroscettici rappresentano la maggioranza dell’elettorato francese. Il 48,8% di Rn, Reconqutee!, Lfi e Pcf schiaccia la minoranza di Lr, Renaissance, Eelv e PS-Place publique.

Ultime notizie