giovedì, 9 Febbraio 2023

Sparatoria nello Utah, sterminata famiglia di 8 persone: morti anche i 5 bambini. City Manager: “Nessun sospetto”

È accaduto ieri sera, 4 gennaio, nello Utah, nella piccola cittadina di Enoch City. Durante un controllo del benessere, la Polizia ha trovato in un'abitazione un'intera famiglia sterminata con evidenti ferite di arma da fuoco. Sono morti in 8, di cui 5 bambini.

Da non perdere

Notte di terrore e disperazione quella di ieri, 4 gennaio, che ha interessato una piccola cittadina dello Utah, Enoch City. Una famiglia di 8 persone, tra cui 5 bambini, è stata trovata morta con evidenti ferite da arma da fuoco nella propria abitazione. L’orribile scoperta è stata fatta dalla Polizia mentre conduceva un controllo del benessere.

Prime dichiarazioni

Secondo un comunicato stampa della città, nessun sospetto è latitante e non vi è alcuna minaccia per il pubblico. Il City Manager Rob Dobson in una conferenza stampa: “Conosciamo tutti questa famiglia; molti di noi hanno servito con loro in chiesa e nella comunità, e sono andati a scuola con queste persone”. Sempre secondo Dobson, al momento della conferenza, le autorità locali non erano a conoscenza di un movente e stavano perquisendo attentamente la casa, teatro del delitto. Ha concluso dicendo che il pubblico potrebbe ricevere più risposte riguardo alla vicenda entro “un giorno o due o forse di più“.

Ultime notizie