lunedì, 25 Settembre 2023

“Incapace di controllarsi”, arrestato per violenza sessuale non cambia comportamento: scatta il divieto di uscire la sera

Un uomo già arrestato per violenza sessuale è stato sottoposto anche a sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. L'uomo per l'intera durata della misura non potrà accedere al parco teatro della violenza né lasciare la propria abitazione.

Da non perdere

Un cittadino di origini cingalesi, già arrestato nel mese di giugno per violenza sessuale ai danni di una ragazza, aggredita e violentata in pieno giorno all’interno del parco di Monza, è stato sottoposto a sorveglianza speciale di pubblica sicurezza per la durata di un anno e sei mesi. Il Tribunale di Milano, nei giorni scorsi ha infatti accolto la proposta avanzata dal Questore di Monza e Brianza. L’uomo era arrestato nel giugno 2022 per violenza sessuale in danno di una giovane ragazza, bloccata ed abusata in pieno giorno all’interno del Parco di Monza.

La misura

I giudici hanno ritenuto la pericolosità sociale dell’uomo, evidenziata dall’attività istruttoria posta in essere dalla Divisione Anticrimine della Questura di Monza e hanno evidenziato l’allarmante incapacità di controllo legata alla sfera delle pulsioni sessuali del reo. Anziché essere contenuta da provvedimenti giudiziari e di polizia emessi nel tempo a suo carico, si è pericolosamente aggravata, passando all’esibizionismo delle condotte denunziate in passato alla violenta aggressione contestata a seguito dell’arresto da parte della Squadra Mobile brianzola. L’uomo, infatti, già in passato era stato condannato e denunciato per atti osceni all’interno del Parco di Monza, motivo per il quale nel 2020 era stato anche destinatario da parte del Questore di Monza di un Foglio di Via dal capoluogo brianzolo. I giudici milanesi hanno anche disposto che l’indagato dovrà rispettare per l’intera durata della misura il divieto di accesso al Parco di Monza e il divieto di lasciare l’abitazione nella fascia oraria notturna e di partecipare a pubbliche riunioni.

Ultime notizie