giovedì, 9 Febbraio 2023

Germania, accoltellati mentre aspettano l’autobus per andare a scuola: morta 14enne gravissimo 13enne

Un ragazzo di 13 anni e una ragazza 14enne sono rimaste vittime di un accoltellamento mentre andavano a scuola. In seguito all'aggressione la ragazzina è morta nonostante la corsa in ospedale, mentre l'autore dell'aggressione si è rifugiato in una casa vicina.

Da non perdere

Un uomo è stato arrestato per avrebbe aggredito un ragazzo e una ragazza di 13 e 14 anni con un coltello, mentre stavano andando a scuola in Germania, precisamente a Illerkirchberg, a sud di Ulm, nel Baden-Wuerttenberg. Secondo le prime informazioni, sembra che l’aggressione sia avvenuta attorno alle 7:30 del mattino quando i due, stavano aspettando il bus che li avrebbe portati nell’istituto scolastico. In seguito all’aggressione, entrambe le vittime sono state trasportate all’ospedale in gravi condizioni ma la 14enne è morta a causa delle ferite riportate; L’uomo invece si sarebbe rifugiato in una casa vicina subito circondata dalle Forze dell’Ordine, che hanno fatto irruzione al suo interno e arrestato tre uomini; secondo la Polizia tra i tre arrestati si nasconderebbe l’autore dell’omicidio.

Al momento non è chiaro se l’uomo conoscesse le sue vittime, e i poliziotti non hanno rilasciato dettagli su di loro. Il giornale tedesco Bild riferisce che l’aggressione sia avvenuta con un coltello, ma al momento la Polizia non ha confermato la notizia e starebbe ancora cercando l’arma del delitto. Il sindaco della cittadina, il 37enne Markus Häußler, ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’accaduto: “La comunità è scioccata. Una delle ragazze è ora morta. Siamo tutti profondamente rattristati e piangiamo con la famiglia”. Dopo l’accaduto era iniziata a circolare la notizia di un attacco anche in una scuola elementare vicina, ma il tutto è stato smentito da un portavoce delle Forze dell’Ordine: “Contrariamente alle voci, non c’è stato alcun allarme sparatoria nelle scuole. È stato un attacco brutale

Ultime notizie