giovedì, 9 Febbraio 2023

Caos Juventus, CR7 chiede di incassare i 20 milioni della “Carta segreta”

Nell'indagine legata alle plusvalenze e gli stipendi, salta fuori il problema Cristiano Ronaldo. Si tratta del documento per dimostrare l’esistenza di un accordo da quasi 20 milioni di euro da versare a CR7, non registrata a bilancio.

Da non perdere

Continuano i problemi in casa Juventus, dopo le dimissioni dell’intero Cda, compreso il presidente Andrea Agnelli. Nell’indagine legata alle plusvalenze e gli stipendi, un ruolo importante l’ha giocato la carta segreta relativa a Cristiano Ronaldo. Si tratta del documento che avrebbe dovuto dimostrare l’esistenza di un accordo da quasi 20 milioni di euro da versare a CR7 anche in caso di addio alla Juve, cifra non registrata a bilancio. Pare che Ronaldo, adesso, quei 20 milioni li voglia incassare.

Il Corriere della Sera scrive a riguardo

“Nel bilancio da votare non sarebbero ancora inseriti i 34 milioni derivanti dalla seconda «manovra stipendi»: una sorta di spada di Damocle sulla regolarità del documento contabile. Oltre la metà di questa cifra, 19.9 milioni, sarebbe nella famosa ‘carta segreta’ firmata con Ronaldo, che ora pare intenzionato a chiederne il pagamento. La carta che non doveva esistere, secondo l’intercettazione ormai famosa.

Le parole di Gabasio, legale rappresentante del club

“Se salta fuori ci saltano alla gola… tutto sul bilancio, i revisori e tutto. Poi va a finire che ci tocca fare una transazione finta”.

Si esprime anche la Gazzetta dello Sport

“Quei 34 milioni, che sarebbero stati ricostruiti attraverso side letter ritrovate, ovvero scritture private, legati alla seconda manovra stipendi (2021) mancano all’appello ancora adesso ed è il motivo per cui, secondo l’accusa, la Juventus potrebbe approvare un altro bilancio fasullo. Dell’intera cifra, il club avrebbe dovuto restituirne quasi 20 a Cristiano Ronaldo, che corrispondono a tre mensilità dilazionate, ma che al momento non risulta siano stati incassati dal portoghese, che però avrebbe fatto sapere di volerli”.

Ultime notizie