mercoledì, 7 Dicembre 2022

“Fast & Furious Napoli”: ruba l’auto, tenta di investire il proprietario e si schianta contro la Polizia

Dopo lo schianto si è scagliato contro gli agenti che cercavano di bloccare la fuga dell'uomo a piedi. La Polizia lo ha arrestato per rapina impropria, lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione.

Da non perdere

Nella serata di ieri 23 novembre, a Napoli, un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di rapina impropria, lesioni, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione. Secondo la ricostruzione dei fatti, gli agenti sono intervenuti in via Nicola Nicolini dopo aver ricevuto una segnalazione riguardo il furto di una vettura; arrivati sul posto, i poliziotti hanno intercettato l’auto con a bordo un uomo che, dopo averli visti, ha accelerato ed effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale.

Successivamente gli agenti hanno iniziato a inseguire l’uomo fino in via Pier delle Vigne, dove si è schiantato contro la volante per poi provare di fuggire a piedi; Successivamente le Forze dell’Ordine sono riusciti a bloccare il 44enne al termine di un breve scontro. Dopo aver fermato l’uomo i poliziotti hanno accertato che avrebbe rubato l’auto in via Barbagallo e dopo essere stato scoperto dalla vittima insieme ad alcuni suoi amici, che volevano impedire il furto, avrebbe tentato di investirli per fuggire. In seguito all’arresto del 44enne, la vittima è stata identificata e l’auto gli è stata restituita.

Ultime notizie