giovedì, 8 Dicembre 2022

Lavoro, Lufthansa si prepara ad assumere: oltre 20mila nuovi posti il prossimo anno

Lufthansa si prepara all'assunzione di oltre 20mila nuovi dipendenti il prossimo anno. Le offerte di lavoro riguarderanno oltre 45 professioni, tecnici, informatici, avvocati, piloti e assistenti di volo tra le figure più ricercate.

Da non perdere

Lufthansa, compagnia di volo tedesca, si prepara ad assumere un totale di 20mila persone dopo i tagli avvenuti a causa della pandemia. Per il 2023 il gruppo prevede di assumere circa 1500 dipendenti nella filiale svizzera della compagnia, con offerte di lavoro per più di 45 professioni, con tecnici, informatici, avvocati, piloti e assistenti di volo tra le figure più ricercate. “L’attenzione della società è rivolta al reclutamento del personale di cabina” ha dichiarato la compagnia, affermando che durante il prossimo anno è prevista l’assunzione di mille assistenti di volo, 80 piloti e diverse altre persone per il personale di terra.

Durante quest’anno Lufthansa ha offerto lavoro a 800 assistenti di volo ma nessun nuovo pilota è entrato a far parte del gruppo. “I dati tengono conto delle fluttuazioni, ovvero della naturale uscita dei dipendenti per pensionamento o licenziamento” prosegue la società, che a fine settembre contava 107mila dipendenti. L’amministratore delegato del Gruppo Carsten Spohr ha recentemente fatto riferimento alla forte domanda post-pandemia che richiederà investimenti per miliardi in nuovi aerei, attrezzature e tecnologie informatiche. Il Chief Human Resources Officer di Lufthansa, Michael Niggemann,ha dichiarato: “Stiamo dimostrando chiaramente che il Gruppo Lufthansa guarda al futuro con ambizione, all’inizio di una campagna di reclutamento di nuovo personale. “Per essere ai vertici del settore, abbiamo bisogno di dipendenti impegnati e motivati per affrontare compiti e sfide diverse”

Ultime notizie