giovedì, 8 Dicembre 2022

Calci, pugni e bastonate per la droga: aggressore estrae il machete donna salvata dai passanti

Un uomo che conosce di vista l'avrebbe picchiata con calci, pugni e con un bastone, per poi minacciarla con un machete prima di scappare via in seguito all'arrivo di alcuni passanti. Alla base questioni legate al consumo di droga.

Da non perdere

A Firenze durante la mattinata di ieri, 9 novembre, una ragazza di 22 anni ha denunciato di essere stata aggredita in via Fosso Macinante, nei pressi del Parco delle Cascine. Un uomo che conosce di vista l’avrebbe picchiata con calci, pugni e con un bastone, per poi minacciarla con un machete prima di scappare via in seguito all’arrivo di alcuni passanti. Il conoscente già in passato le aveva chiesto più volte del denaro in seguito all’uso di droga da parte della 22enne. Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, ma la vittima ha rifiutato le cure mediche. I militari dell’Arma della Compagnia di Firenze stanno svolgendo le indagini anche con il supporto dei sistemi di videosorveglianza.

Ultime notizie