giovedì, 25 Luglio 2024

Pisa, tenta di rubare una bicicletta con un trapano: 38enne ai domiciliari

La Polizia ha colto in flagranza di reato il 38enne che cercava di rubare una bicicletta utilizzando un trapano e altri attrezzi. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa domani del processo per direttissima.

Da non perdere

La notte scorsa, 26 ottobre, alle 3:30 una Squadra Volante della Polizia ha arrestato a Pisa un uomo di 38 anni con precedenti. È stato colto in flagranza di reato per tentato furto aggravato. Il Pubblico Ministero ha disposto gli arresti domiciliari per poi portarlo domani in Tribunale per la convalida dell’arresto e il processo per direttissima.

La dinamica

Gli agenti hanno notato un soggetto aggirarsi nella zona della stazione che cercava di nascondersi dietro le auto per sfuggire al controllo, ma sono riusciti a identificarlo. Il 38enne di Pisa aveva una mano sanguinante ed era in possesso di un trapano con una punta spezzata, una pinza e una chiave inglese. Nelle vicinanze i poliziotti hanno trovato una bicicletta legata a un palo con catena e lucchetto che presentava un buco e un pezzo della punta rotta del trapano. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.

Ultime notizie