sabato, 1 Aprile 2023

Perugia, rubati dispositivi elettronici dall’auto: proprietario li ritrova grazie a un’applicazione

La Polizia ha rintracciato i dispositivi elettronici rubati a Perugia grazie alla geolocalizzazione tramite un'apposita applicazione. Gli oggetti sono stati ritrovati in una tenda nel bosco, da cui due uomini sono fuggiti seminando gli agenti.

Da non perdere

Nella notte del 22 ottobre, a Perugia è stata forzata la portiera di un’auto per rubare un tablet, uno smartphone e un paio di battery bank. Dopo la denuncia per furto alle Forze dell’Ordine, la vittima è riuscita a geolocalizzare i dispositivi elettronici nelle vicinanze del bosco in via Alessandro Pascoli attraverso un’applicazione. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato un rifugio di fortuna nascosto tra i rovi.

All’arrivo degli agenti, due uomini sono usciti dalla tenda e sono scappati nel bosco riuscendo a seminarli. La refurtiva è stata trovata e restituita al proprietario. A seguito della situazione di degrado e sporcizia in cui si trovava la tenda, la Polizia è intervenuta nuovamente sul luogo con il supporto di personale specializzato nella rimozione di rifiuti e nel ripristino ambientale.

Ultime notizie