domenica, 10 Dicembre 2023

Basket, Eurolega: bella vittoria di Milano. Virtus Bologna beffata nel finale

Bella vittoria per l'Olimpia Milano nella terza giornata di Eurolega, sconfitta bruciante nel finale invece per la Virtus Bologna che ritorna dopo 14 anni.

Da non perdere

Terza giornata di Eurolega dolce-amara per le due squadre italiane impegnate nella massima competizione cestistica europea per club. L’EA7 Milano espugna Belgrado e batte l’ostico Partizan di coach Obradovic 80 a 75. I rossoneri iniziano male, anche in virtù di un pubblico caldissimo che spinge il team serbo anche sul +12 nel primo quarto, prima che Milano guidata da un super Shevon Shields da 25 punti prenda in mano le redini della partita. Milano controlla nel finale e porta a casa un’importante vittoria che gli permette di ottenere la seconda vittoria nelle prime 3 partite issandosi al secondo posto della stagione regolare appena iniziata a pari punti con ben 4 squadre, dietro al Fenerbahce di Gigi Datome.

Sconfitta rocambolesca e inaspettata per come si era messa per la Virtus Bologna, che perde in casa dello Zalgiris Kaunas ed è costretta a rincorrere in questa stagione di ritorno per il team bolognese che mancava in Eurolega dal 2008. Le “Vu” nere di coach Scariolo partono benissimo e tengono la testa per tutta la partita, prima di essere raggiunte nel terzo periodo. Bologna ritrova nuovamente il vantaggio nel quarto periodo ma si gioca malissimo il finale in cui Brazdeikis, a 13″ dalla sirena mette a segno il canestro del vantaggio, una beffa per la Virtus che però avrebbe la palla per vincerla in mano, ma la spreca malamente con Teodosic a 8”. La Virtus si arrende quindi 68 a 65 e resta ferma a una vittoria a fronte di 2 sconfitte. Nella prossima giornata, già nella giornata di domani alle ore 20:30, le due squadre italiane se la vedranno entrambe fuori casa contro Bayern Monaco l’Olimpia e il Partizan la Virtus.

Ultime notizie