mercoledì, 24 Luglio 2024

Perde il controllo dello scooter e finisce contro un albero: inutile la corsa in ospedale morto 17enne

Il giovane è purtroppo deceduto nel tratto di strada dal luogo dell'incidente all'ospedale, a causa delle gravi ferite riportate. Non risultano altri veicoli coinvolti nell'incidente

Da non perdere

Un ragazzo di 17 anni, Ruben Guasti, ha perso la vita sbattendo contro un albero, dopo aver perso il controllo dello scooter a causa probabilmente dell’elevata velocità e del terreno sconnesso di una strada provinciale a Campi Bisenzio nel pomeriggio di ieri. Il 17enne toscano aveva appena giocato un partita con la sua squadra di calcio e stava andando a un centro commerciale con lo scooter, quando ha perso il controllo dello stesso e ha sbattuto violentemente contro un albero. Sul posto sono intervenuti a distanza di pochi minuti i sanitari del 118, che hanno tentato di rianimarlo. Il giovane è purtroppo deceduto nel tratto di strada dal luogo dell’incidente all’ospedale, a causa delle gravi ferite riportate. Non risultano altri veicoli coinvolti nell’incidente e la dinamica dello stesso è al vaglio dei Carabinieri.

La giovane vittima stava recandosi dopo la partita, al centro commerciale “I Gigli” assieme ad alcuni amici. A bordo dello scooter 50cc però si sarebbe imbattuto in un vistoso avvallamento del terreno e, per evitarlo oppure a causa di quest’ultimo, ha perso il controllo del mezzo finendo contro l’albero. Sono in corso accertamenti inerenti al manto stradale, nonché alla velocità al momento dell’incidente e alle condizioni psicofisiche di Ruben, poiché potrebbe essere ravvisata una responsabilità indiretta. La squadra di calcio per cui giocava Ruben, la Banti Barberino, ha annullato tutte le partite per onorare la sua scomparsa.

Ultime notizie