giovedì, 8 Dicembre 2022

Reggio Calabria, sgominata banda del narcotraffico nel porto di Gioia Tauro: 36 arresti e sequestri per 7 milioni di euro

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha arrestato 36 soggetti coinvolti in un traffico internazionale di sostanze stupefacenti, con l'aggravante di favoreggiamento alla 'Ndrangheta. Di questi, 34 sono stati condotti in carcere e 2 agli arresti domiciliari.

Da non perdere

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria ha arrestato 36 soggetti coinvolti in un traffico internazionale di sostanze stupefacenti, con l’aggravante di favoreggiamento alla ‘Ndrangheta. Di questi, 34 sono stati condotti in carcere e 2 agli arresti domiciliari.

L’operazione, con il supporto di altri reparti del corpo, è stata portata avanti nelle province di Reggio Calabria, Vibo Valentia, Bari, Napoli, Roma, Terni, Vicenza, Milano e Novara. Contestualmente, sono in corso perquisizioni e sequestri per dare esecuzione a provvedimenti cautelari finalizzati alla confisca di beni riconducibili ai membri dell’organizzazione. Parliamo di una cifra che si aggira attorno ai 7 milioni di euro, nonché al possesso di due imprese attive nel settore dei trasporti ed utilizzate per gli illeciti. Alla banda, inoltre, sono state sequestrate circa 4 tonnellate di cocaina.

Ultime notizie