domenica, 27 Novembre 2022

Sampdoria, il profilo per il dopo Giampolo è quello di Dejan Stankovic

Dopo l'esonero di Marco Giampaolo, la Sampdoria è alla ricerca di un nuovo allenatore. Il profilo più indicato è quello di Dejan Stankovic. In caso di fumata nera con Stankovic, in pole position ci sarebbe Daniele De Rossi.

Da non perdere

La sconfitta casalinga per 0-3 contro il Monza nell’ultima gara di campionato è stata la goccia che ha fatto “traboccare” la panchina di Giampaolo. La Sampdoria ha esonerato l’allenatore italo-svizzero dopo 8 giornate, in cui ha collezionato 2 pareggi, 6 sconfitte e l’ultimo posto in classifica. Ora la società blucerchiata è alla ricerca di un nuovo allenatore e il profilo più indicato sembra essere quello di Dejan Stankovic. Ieri ci sono stati i primi contatti, ma nelle ultime ore l’idea che sta prendendo piede è quella di finalizzare l’accordo in giornata con l’agente dell’ex tecnico della Stella Rossa, Fali Ramadani, sulla base di un’intesa fino a giugno con rinnovo automatico in caso di salvezza e, in quel caso, anche un ricco bonus.

La dirigenza doriana e il presidente Ferrero avevano già provato in due occasioni a portarlo a Genova. Nel primo caso l’ex giocatore non riuscì a liberarsi dalla Stella Rossa, nel secondo, poco meno di un anno fa, la Guardia di Finanza arrestò Ferrero per reati societari e bancarotta nell’ambito di un’inchiesta della procura di Paola, in provincia di Cosenza, prima che incontrasse il procuratore del serbo. Qualora non dovesse arrivare Stankovic, l’alternativa più concreta resta quella di Daniele De Rossi che fa parte dello staff tecnico della Nazionale azzurra. De Rossi è pronto per iniziare l’avventura da primo allenatore: ieri ha incontrato emissari blucerchiati dando la sua disponibilità. In caso di fumata nera con Stankovic in pole position ci sarebbe proprio l’ex bandiera della Roma.

Ultime notizie