lunedì, 28 Novembre 2022

Abusi sulle figlie minorenni degli amici: denunciato 60enne non può avvicinarsi a meno di 30 chilometri

Un uomo di 60 anni avrebbe approfittato per anni dell'amicizia con la famiglia abusando delle bambine, che hanno meno di 10 anni. Per l'uomo è scattato il divieto di avvicinamento a meno di 30 chilometri dall'abitazione delle vittime.

Da non perdere

Un uomo di 60 anni è stato denunciato per violenza sessuale ai danni di due bambine e raggiunto da un’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di avvicinamento dai luoghi frequentati dalle vittime. Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari di Reggio Emilia.

La vicenda

Le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, sono state avviate in seguito alla denuncia da parte della madre delle bambine dopo le confessioni di una delle figlie. Da quanto si apprende, il 60enne per diversi anni e in diverse occasioni avrebbe approfittato dell’amicizia con la famiglia delle vittime per compiere atti sessuali ai danni delle due bambine di età inferiore ai dieci anni. L’indagato avrebbe invitato le minori a casa sua, anche in assenza dei genitori, con la scusa di fargli vedere degli attrezzi da lavoro, per poi abusare di loro. All’uomo è applicato il divieto di avvicinamento a meno di 30 chilometri dall’abitazione delle vittime.

Ultime notizie