lunedì, 28 Novembre 2022

Napoli, insegnante trovato senza vita nel cortile della scuola: telecamere di sorveglianza potrebbero aver ripreso tutto

Marcello Toscano, 64 anni, è stato trovato morto ieri sera nel cortile di una scuola di Melito, provincia di Napoli. I Carabinieri hanno iniziato a cercare l'insegnante ed ex consigliere comunale di Mugnano dopo una segnalazione giunta da parte dei familiari.

Da non perdere

Ieri sera, martedì 27 settembre, intorno alle 22:30, i Carabinieri hanno trovato il corpo senza vita di Marcello Toscano. L’insegnante di sostegno ed ex consigliere comunale di Mugnano, è stato trovato privo di vita nel cortile della scuola media Marino Guarano di Melito, nel Napoletano. Le ricerche dell’uomo erano partite alle 20, quando i familiari hanno lanciato l’allarme dato che non ne avevano più notizie e non riuscivano a contattarlo.

Marcello Toscano è stato accoltellato

Da un primo esame del cadavere, i militari dell’Arma hanno accertato che la morte del 64enne sia riconducibile a un’aggressione con un coltello. I Carabinieri hanno acquisito le immagini dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona e stanno ricostruendo, anche ascoltando parenti, amici e colleghi di Toscano, le ultime ore di vita del professore. L’uomo, 64 anni, era molto noto nelle città di Mugnano e Melito, ed era stato consigliere fino allo scorso anno e da anni gestiva una scuola privata.

Ultime notizie