lunedì, 28 Novembre 2022

Incidente sul lavoro, operaio precipita da tetto alto 10 metri: morto 52enne all’ospedale Mazzini di Teramo

Questa mattina a Guardia Vomano, in provincia di Teramo, un operaio di 52 anni ha perso la vita dopo essere precipitato dal tetto della "Bonifica Amianto" dove stava lavorando. L'uomo, trasportato in condizioni critiche dal personale del 118, è deceduto una volta arrivato all'ospedale Mazzini di Teramo.

Da non perdere

Questa mattina, mercoledì 28 settembre, un operaio, Roberto Scipione, è morto dopo essere precipitato dal tetto della “Bonifica Amianto” a Guardiavomano, in provincia di Teramo. Intorno alle 8:40, il 52enne, dipendente di una ditta esterna, avrebbe perso l’equilibrio precipitando a terra dopo un salto nel vuoto di poco meno una decina di metri. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Il personale del 118, una volta giunto sul luogo dell’incidente, lo ha trasferito all’ospedale Mazzini di Teramo in condizioni critiche dopo aver certificato un politrauma causato dalla caduta. L’operaio è deceduto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso della struttura ospedaliera.

Ultime notizie