lunedì, 28 Novembre 2022

Calcio, CdA Inter approva il bilancio 2021/2022: perdite per 140 milioni

Dopo aver "superato" l'emergenza sanitaria, sono tanti ancora i club di Serie A che ne risentono a livello finanziario. Ecco i ricavi e le perdite registrate dal Consiglio di Amministrazione dell'Inter per la stagione 2021/2022.

Da non perdere

Male ma non malissimo. I numeri del Consiglio di Amministrazione nerazzurro sul bilancio di esercizio 2021/2022: ricavi consolidati in crescita di 75 milioni di euro fino a 439, perdite a 140 milioni, 105 in meno rispetto all’anno precedente. Il bilancio sarà sottoposto quindi all’Assemblea degli Azionisti in programma per la fine di ottobre. Pesano ancora per molti club le ripercussioni dell’emergenza sanitaria.

Il comunicato ufficiale

L’esercizio 2021/2022 è stato, in continuità con il precedente, fortemente caratterizzato dalla contingenza sociale ed economica causata dalla emergenza sanitaria, con un graduale allentamento delle misure di contenimento del contagio solo nella seconda parte della stagione sportiva. In questo contesto – si legge sul comunicato – il Club evidenzia risultati in progressione positiva“.

I risultati sportivi

A livello sportivo la società nerazzurra sottolinea i due titoli vinti con Simone Inzaghi alla guida, Supercoppa e Coppa Italia, mentre le prospettive cavalcano le ottime risposte che i tifosi danno a suon di sold out al Giuseppe Meazza. Il successo della campagna abbonamenti e la capienza al 100% si prospettano come due traini per la stagione in corso, con la società che conferma i due obiettivi primari: “Il mantenimento della competitività della squadra ai più alti livelli in ogni manifestazione e il rafforzamento della propria posizione finanziaria“.

Ultime notizie