domenica, 27 Novembre 2022

Caro energia, materie prime in calo: scendono prezzi di petrolio e gas

I prezzi delle materie prime, nella giornata di oggi 26 settembre, risultano in calo, in particolare il gas che si attesta a 169,60 euro al megawattora e il greggio tra 78,05 e 85,47 dollari al barile.

Da non perdere

Nella giornata di oggi, 26 settembre, le materie prime risultano in calo, soprattutto di petrolio e gas. Infatti, sul fronte del greggio il Wti scende a 78,05 dollari al barile, quindi 0,8% in meno, e il Brent cala a 85,47 dollari, lo 0,7% in meno. Anche il prezzo del gas si è abbassato a 169,60 euro al megawattora ad Amsterdam, l’8,7% in meno. Tra le materie prime conta anche l’oro, sceso di 0,1% a 1.643 dollari l’oncia, il rame con 0,8% in meno e il nichel con -2,5%. Grano duro e tenero sono il lieve calo, il primo con -0,84% e il secondo con -1,31%.

Ultime notizie