giovedì, 29 Settembre 2022

Pizzo Calabro, colto da malore durante pesca subacquea: morto 58enne

Le ricerche dell'uomo sono iniziate quando non è riemerso dall'acqua; il fratello ha notato una sagoma in mare ma, dopo averlo portato a riva, sono risultate inutili le manovre di rianimazione.

Da non perdere

Ieri sera, 22 settembre, un uomo di 58 anni è morto a causa di un malore durante una sessione di pesca subacquea nei pressi della stazione ferroviaria di Pizzo Calabro. Quando la vittima, Giorgio Ceravolo, non è più riemerso dall’acqua, i presenti hanno iniziato le ricerche, difficili a causa della poca luce. Poco dopo, il fratello dell’uomo ha notato una sagoma in mare ma, una volta portato a riva, i tentativi di rianimazione sono stati inutili. Sul posto sono intervenuti anche i medici del 118 e la Capitaneria di Porto.

Ultime notizie