mercoledì, 28 Settembre 2022

Signa, 46enne trovata morta in casa: scattato fermo per il fratello

I Carabinieri della Compagnia di Signa hanno fermato il fratello della 46enne trovata morta ieri nel Fiorentino. Sembrerebbe che l'omicidio sia avvenuto a seguito di una lite per questioni economiche.

Da non perdere

I Carabinieri della Compagnia di Signa hanno confermato, nella serata di ieri 21 settembre, il fermo per il fratello della 46enne trovata morta nel Fiorentino. In base alle indagini condotte finora, sembrerebbe che il delitto sia maturato nell’ambito dei rapporti familiari tra i due, da tempo caratterizzati da pendenze economiche ancora da chiarire nel dettaglio. Sarebbe quindi una questione di soldi ad aver scatenato la discussione tra fratello e sorella, poi degenerata con l’omicidio della donna. Non sono ancora chiare, invece, le esatte tempistiche dei fatti, avvenuti tra lo scorso venerdì 16 settembre e la notte del 20, per cui bisognerà aspettare l’esito dell’autopsia.

Ultime notizie