martedì, 27 Settembre 2022

Napoli, entrano nel cimitero e tentano di riesumare un cadavere: fermati tre percettori del RdC

Tre uomini sono stati scoperti nel tentativo di trafugare un cadavere situato all'interno del cimitero di Roccanairola, in provincia di Napoli. I tre indagati, impegnati in lavori socialmente utili e beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati segnalati all'INPS.

Da non perdere

Questa mattina, mercoledì 21 settembre, tre uomini sono stati sorpresi dai Carabinieri mentre tentavano di riesumare un cadavere, senza alcuna autorizzazione, sepolto all’interno del cimitero di Roccanairola, in provincia di Napoli.

Riesumano un cadavere nel giorno di chiusura del cimitero

Le persone in questione sono tutti lavoratori socialmente utili e beneficiari del reddito di cittadinanza presso il comune di Roccarainola, un piccolo comune al confine tra le province di Napoli, Caserta, Benevento ed Avellino. I militari li hanno colti il flagrante e li hanno denunciati per violazione di sepolcro, oltre ad averli denunciati anche perché sono risultati percettori del Reddito di cittadinanza pur non avendone diritto. Le indagini sono ora in corso per comprendere il motivo per cui stavano riesumando il cadavere.

Ultime notizie