domenica, 25 Settembre 2022

Catanzaro, maltrattamenti e minacce di morte nei confronti della madre: arrestato 32enne

A Squillace, nel Catanzarese, i Carabinieri hanno arrestato un uomo di 32 anni, accusato di violenza domestica ai danni della madre. L'uomo avrebbe vessato ripetutamente la donna, minacciandola e aggredendola non solo fisicamente ma anche verbalmente.

Da non perdere

I Carabinieri della Stazione di Squillace hanno fermato un uomo di 32 anni, accusato di violenza domestica ai danni della madre. L’indagato, secondo l’accusa, avrebbe vessato ripetutamente la donna, minacciandola e aggredendola non solo fisicamente ma anche verbalmente. La vittima, giorno dopo giorno, ha perso qualsiasi tipo di autorità genitoriale nei confronti del figlio. L’uomo, nonostante il legame parentale, non ha esitato, durante una lite, a spingere per terra la madre facendola ferire con un pezzo di vetro, rotto poco prima nell’impeto della rabbia. I Carabinieri, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, avevano predisposto un allontanamento immediato per l’aggressore. Il soggetto si è rifiutato di firmare l’atto, incorrendo nell’arresto immediato e nella detenzione presso il carcere di Catanzaro Siano.

Ultime notizie