venerdì, 30 Settembre 2022

Minacce di morte e il manifesto funebre sulla porta della ex: 49enne finisce ai domiciliari

Dopo aver minacciato più volte l'ex fidanzata le appende un manifesto mortuario sulla porta di casa. L'uomo 49enne si trova adesso agli arresti domiciliari in attesa di Giudizio.

Da non perdere

I Carabinieri hanno arrestato a Torre del Greco, in provincia di Napoli, un 49enne accusato di aver minacciato di morte l’ex fidanzata attaccando un manifesto funebre alla porta di casa con tanto di nome, cognome ed età della donna. L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, si trova agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. L’episodio, secondo quanto ricostruito dai militari, risale a due giorni fa.

Oggi l’uomo si sarebbe appostato per l’ennesima volta davanti all’abitazione della ex compagna e l’avrebbe nuovamente minacciata di morte. Questa volta però, è stato arrestato. Si tratta purtroppo dell’ennesimo episodio di un odioso fenomeno quale quello della persecuzione di un ex partner, mai rassegnato alla fine della relazione amorosa, fortunatamente concluso con l’arresto del responsabile, come avvenuto questa mattia ad Asti, dove un uomo è stato fermato con tanto di benzina e accendino davanti a casa dei genitori della ex fidanzata.

Ultime notizie