mercoledì, 5 Ottobre 2022

Caro carburante, prezzi in calo su benzina e diesel: 3 centesimi in meno al litro

Prezzi in discesa sul carburante in tutta Italia. Eni abbassa di 3 centesimi benzina e diesel. Ribassi anche su Gpl e Gnl.

Da non perdere

Nella giornata di oggi, 16 settembre, i prezzi del carburante risultano in discesa. Secondo la costante rilevazione di Staffetta Quotidiana, stamattina Eni ha abbassato di 3 centesimi al litro i prezzi del gasolio, mentre IP ha applicato un ribasso di un centesimo al litro su benzina e gasolio.

La media dei prezzi

Le medie dei prezzi, secondo quanto riportato dall’Osservatorio del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, su 15mila impianti risultano: benzina self-service a 1,708 euro/litro, nelle compagnie 1,711 e nelle pompe bianche 1,703; diesel 1,819 euro/litro, nelle compagnie 1,897 e nelle pompe bianche 1,812. Come sempre, è diverso il prezzo del servito, infatti la benzina arriva a una media di 1,853 euro/litro nelle compagnie e 1,766 alle pompe bianche, mentre il diesel sta a 1,962 euro/litro, con 2,006 nelle compagnie e 1,873 alle pompe bianche. La media del Gpl si aggira intorno a 0,796 euro/litro, il metano a 3,068 euro/chilo e Gnl 3,233 euro/chilo.

Ultime notizie