giovedì, 29 Settembre 2022

Buenos Aires, cade dagli spalti della Bombonera durante il Superclasico: fuori pericolo bambino di 8 anni

Stando alla ricostruzione del padre, il bimbo è caduto dalle sue braccia in seguito ad una forte spinta. Il piccolo rimarrà in osservazione per le prossime 48 ore.

Da non perdere

Non solo l’urlo di gioia per il gol vittoria del Pipa Benedetto sugli storici rivali di sempre del River Plate. Durante il Superclasico argentino di domenica, ci sono stati anche attimi di panico per la caduta di un bambino di otto anni dagli spalti della Bombonera.
Lo stadio del Boca Juniors è da sempre rinomato per il forte tifo che lo rende un catino rovente. Non è un caso che in Argentina si dica che la Bombonera no tiembla, late ossia non trema, batte.

I mezzo ai cori e al frastuono, ad avere la peggio è stato Simon, come dimostra la ricostruzione del padre, Rodrigo. Al momento dell’intervallo, nel terribile via vai di tifosi, una persona ha spinto con foga Rodrigo, che aveva Simon in braccio, e lo ha fatto cadere da quattro metri.
Fortunatamente c’è stato il tempestivo intervento dei medici e dell’ambulanza, che hanno soccorso il piccolo malcapitato. Trasportato inizialmente in terapia intensiva, oggi è stato messo in una sala comune e rimarrà in osservazione per le prossime 48 ore.
Arrivato in ospedale in fin di vita, oggi è stato finalmente dichiarato fuori pericolo.

Ultime notizie