mercoledì, 5 Ottobre 2022

Torino, perseguita la ex e accoltella al fianco il nuovo compagno: arrestato 43enne

L'ex compagna è andata a casa dell'ex con l'attuale compagno per ottenere un chiarimento in merito alle persecuzioni subite; è in quel frangente che il 43enne ha accoltellato il 50enne al fianco.

Da non perdere

Nella notte tra il 12 e il 13 settembre, un uomo di 43 anni ha accoltellato a un fianco il nuovo compagno della sua ex fidanzata a Val della Torre, in provincia di Torino. Erano mesi che il 43enne tempestava di chiamate la donna, in quanto non riusciva a rassegnarsi al fatto che lei avesse voluto chiudere la loro storia.

Stando alle prime ricostruzioni, l’ex compagna, che non aveva presentato alcuna denuncia per stalking nei confronti dell’uomo, la notte scorsa è andata a casa sua con l’attuale compagno di 50 anni per ottenere un chiarimento in merito alle persecuzioni subite; ed è così che il 43enne ha aggredito quest’ultimo, sferrandogli una coltellata al fianco. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Rivoli che hanno arrestato l’aggressore con l’accusa di tentato omicidio. La vittima 50enne è stata soccorsa da un’eliambulanza e trasportata all’ospedale Molinette di Torino; i medici non hanno sciolto la prognosi.

Ultime notizie