mercoledì, 5 Ottobre 2022

Lavoro al femminile, occhio di riguardo per dipendenti con endometriosi: azienda veneziana istituisce congedo mestruale

L'azienda Ormesani di Venezia ha deciso di concedere un giorno al mese di permesso alle dipendenti che soffrono di endometriosi dolorosa e di fornire gratuitamente gli assorbenti, all'interno dei bagni aziendali.

Da non perdere

Una novità straordinaria è quella attuata in ambito lavorativo dalla Ormesani, un’azienda di spedizioni di Quarto D’Altino, in provincia di Venezia, che ha deciso di inserire un giorno al mese di assenza retribuita per le dipendenti che soffrono di endometriosi dolorosa. Non esiste una legge che stabilisce tale diritto per le donne affette da questa patologia, circa 3 milioni in tutta Italia.

La Nuova Venezia riporta che il congedo mestruale verrà concesso in base all’assoluta fiducia tra azienda e dipendente; ciò implica che le donne non dovranno presentare alcun certificato medico, e non sarà necessaria l’autorizzazione del responsabile dei reparti, nel rispetto della privacy. Secondo quanto riferito dall’amministratore delegato, Martino Ormesani, è stato fatto un sondaggio interno all’azienda prima di istituire il congedo mestruale. Le dipendenti sono circa 50, per loro Ormesani fornirà nei bagni delle proprie sedi, gratuitamente, anche assorbenti.

Ultime notizie