mercoledì, 5 Ottobre 2022

Roma, elmo in testa e martello in mano: a Tiburtina riappare il “gladiatore” e minaccia i residenti

Un senzatetto ha minacciato a Roma, nei giorni scorsi, passanti e automobilisti armato di martello e con un elmo da gladiatore in testa. L'uomo era stato visto girare durante l'estate con piumino e colbacco.

Da non perdere

Minacce atipiche quelle subite da alcuni passanti e automobilisti nei giorni scorsi in via Tiburtina, a Roma. Un uomo si è presentato armato di martello nella mano destra e con un elmo da gladiatore in testa all’altezza del civico 328, a pochi metri dallo svincolo con la Tangenziale est, in una zona particolarmente trafficata tra Casal Bruciato e la stazione Tiburtina.

L’accaduto è stato segnalato da alcuni residenti e negozianti della zona, ed è stato anche ripreso e diffuso su Instagram dal canale Welcome to Favelas. Nonostante il video, non c’è alcuna denuncia ufficiale a carico dell’uomo, in quanto non avrebbe mai aggredito nessuno, secondo quanto riferito dagli abitanti del posto. Tuttavia, il fatto che sia armato di martello mette una certa preoccupazione. Si tratterebbe di un senzatetto che si è “stabilito” in un alloggio di fortuna tra via di Portonaccio e la Tiburtina. Durante l’estate è stato visto girare con piumino e colbacco; di recente, invece, ben vestito ma con in mano il martello e in testa l’elmo da gladiatore. I residenti stanno avviando la segnalazione al Municipio di competenza e alle Forze dell’Ordine.

Ultime notizie