martedì, 27 Settembre 2022

Estorsione e droga a domicilio: smantellato clan che riforniva tutta Ischia

I Carabinieri hanno smantellato un clan che riforniva di droga tutti i comuni dell'isola attraverso l'utilizzo della concessione a domicilio previo appuntamento telefonico.

Da non perdere

Tre giovani di 24 anni, due di Forio e uno di Ischia, sono stati raggiunti, questa mattina 12 settembre, da un’ordinanza applicativa di misure cautelari per i reati di spaccio, detenzione di cocaina, hashish e marijuana, nonché di tentata estorsione, rapina e lesioni personali aggravate. Per uno degli indiziati è stato disposta la custodia cautelare in carcere, mentre per gli altri due il divieto di dimora nei comuni ischitani.

Le indagini

Le indagini, condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile di Ischia, hanno evidenziato come attraverso l’utilizzo dello schema della cessione di droga a domicilio, previo appuntamento telefonico, l’attività illecita venisse condotta su tutta l’isola. Le investigazioni hanno anche consentito di far emergere i tentativi di estorsione nei confronti di alcuni consumatori di sostanze stupefacenti. Questi infatti venivano minacciati con l’utilizzo di armi da taglio affinché pagassero i debiti derivanti dagli acquisti della droga. Inoltre le indagini hanno consentito di ricostruire una rapina avvenuta a Forio nel mese di maggio da parte di una persona che, dopo un incidente, ha aggredito con calci e pugni la controparte fino a procurargli una frattura pur di impossessarsi dello smartphone con il quale aveva ripreso i momenti successivi al sinistro.

Ultime notizie